l’alveare che dice sì

Qualche tempo fa alcuni amici ci parlarono di questa associazione internazionale, L’Alveare che dice sì, e ci dissero che Casseta Popular poteva essere il posto giusto per creare uno dei primi alveari in Italia. Ma che cos’è un alveare ci siamo chiesti. L’alveare è, molto semplicemente, un posto dove chi produce alimenti buoni, sani, stagionali e locali e chi vuole consumare quegli stessi prodotti possono incontrarsi e interagire. E visto che l’idea e la proposta ci sono piaciute subito, abbiamo accettato.

Casseta Popular è diventata, o meglio sta diventando, sede di un alveare. C’è il sito (L’Alveare che dice sì), bisogna registrarsi, cercare l’Alveare Casseta Popular e iscriversi. Non serve nient’altro. Non ci sono costi di registrazione né obblighi di alcun tipo. Ma poiché sappiamo che, parlando di cibo, se si vede e si assaggia è comunque meglio, abbiamo organizzato per questo mercoledì, il 12, una serata di degustazione gratuita. Si comincia alle 19, ci saranno tutti i produttori, che sono persone speciali, e ci saranno tutti i prodotti: dal pane alla verdura passando per conserve, dolci, salumi e formaggi. Roba per tutti i gusti. Roba che merita di essere assaggiata, parola d’intenditori.

Come dice un amico fraterno, oggi, più che mai, come si decide di spendere i propri soldi è una scelta politica. Se il consumo consapevole è una cosa che vi interessa, vi aspettiamo mercoledì e nel nostro alveare.

Add a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


+ nove = 11