La musica, i libri e poi di nuovo la musica.

Non ci spegne. Questo clima rovente non limita la voglia di musica, di libri, d’incontri, di cose belle. Anzi. L’aumentato fabbisogno di birra fredda e lettini, di prato sotto i piedi e alberi sopra la testa, ci spinge a coccole extra. Dopo aver rigenerato il fisico provato dalla calura cittadina con limitati movimenti fisici, piedi a mollo in tinozze, prelibatezze da bere e da mangiare, da giovedì tre appuntamenti imperdibili in sequenza rigenereranno anche lo spirito.

Si parte giovedì 23 luglio, alle ore 20.00, con un evento in anteprima: Selfimperfectionist in concerto. Giorgio Pilon presenta il suo nuovo disco: Last Communication. Appuntamento con la musica elettronica all’ora dell’aperitivo. Imperdibile.

Si continua venerdì 24 luglio, alle ore 20.00, con la presentazione di un libro adatto al periodo: “A bottega dal maestro di cazzeggio”. L’autore del libro, Massimo Tallone, accompagnato da Laura Tori, ci introdurrà in questa antica arte di cui molti di sono grandi cultori. Banchetto e onori di casa come sempre a cura della Gang del Pensiero. Appuntamento con i libri e il cazzeggio nella patria del cazzeggio. Imperdibile.

Si conclude il trittico di appuntamenti con una festa. Una festa di compleanno, di un primo compleanno, che è un concerto. Sabato 25 luglio, sempre alle ore 20.00, Linda & The Greenman tornano nel luogo del loro primo concerto. Dopo l’esordio dell’anno scorso, tornano per presentare il loro nuovo progetto discografico. E per spegnere con noi la loro prima candelina. Appuntamento con Gigi Giancursi e Linda, che sono amici fraterni, per una festa. Imperdibile.

Ad oggi, siamo al giorno numero 43 di Casseta Estiva. No pause, no giorni liberi, no freddo. È tutto bellissimo.

Selfimperfectionist_RGB_640-1

Tallone_RGB_640_blog

Add a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


− sette = 1